mar 02 2007

carelli o carrelli ?

Scritto da il 17:29 in e-life Stampa Articolo Stampa Articolo

Ovviamente conosco molto bene la risposta.
Come non potrei visto che i carrelli manuali li vendo per mestiere e che una delle società che li vende on-line si chiama Carrelli.it S.r.l. ?!?

E allora perché questa domanda?Carrello Trasformabile in vendita su www.carrelli.it
Perché analizzando le statistiche di accesso al sito e quelle di AdWords, con grande sorpresa scopro che ho un buon numero di accessi con questa keywords e che nel 2006 AdWords ha conteggiato più di 1500 impression.

Se cerchiamo “carelli” con Google abbiamo ben 652.000 risultati.
Si va dai siti che vendono lenti a contatto, a quelli di libri, nei libri c’è pure Emilo Carelli giornalista che presenta un suo libro, un ristorante e perfino una notizia relativa ad un omicidio di un certo Carelli.
Ovviamente troviamo anche gli errori di battitura (?) dei concorrenti e quelli della carrelli.it…
Sugli errori di battitura invece si basano gli annunci AdWords nella sidebar di destra. Tutte inserzioni di aziende che i carelli li vendono davvero (c’è anche eBay) e che giocano sul classico errore di battitura.

I miei siti di vendita on-line di carrelli non sono ben posizionati sui principali motori per la parola ‘carelli‘. Per migliorare il posizionamento anche per questa pseudo keyword, seguirò il consiglio del mio guro-smanetton-seo-serp-comparator Alessio e staremo a vedere cosa succede 😉

@Stefano: tu che non smanetti e che con la Inari Tech lo fai di mestire, che ne pensi? 

Related Images:

1 commento

Una Risposta a “carelli o carrelli ?”

  1. alessioon 04 mar 2007 at 14:52

    L’uso del misspelling in AdWords è pratica comune ed è facile da applicare, come hai scritto anche tu.
    Per il posizionamento naturale forse è meno semplice, soprattutto per un negozio on-line: come giustifichi con il tuo utente un errore di battitura (o semplice ignoranza) sul tuo negozio?
    Per il post invece potevi semplicemente dire che non ti occupi solo di carrelli, ma anche di carelli e vericelli. :)
    Ricordo che qualche tempo fa Stefano ha lavorato sul misspelling di “‘nduja”: certamente il caso è un po’ diverso da “carelli”, ma magari ti riporterà la sua espereinza in merito.

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento

Already a member?
Login
Login usando Facebook:
Passati da qui
E tutti gli altri...
Powered by Sociable!

Get Adobe Flash player
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: