feb 03 2007

Perché “Pensieri su Ruote”?

Principalmente perché la maggior parte dei miei “liberi” pensieri nasce durante i tragitti casa/ufficio e ufficio/casa.
Ogni giorno sistematicamente imbocco l’ autostrada con la mia automobile a Desenzano e ne esco 20/30 minuti dopo a Brescia Ovest.
Un tragitto standard, ripetitivo che non richiede livelli di attenzione altissimi (sono molto prudente nella guida e non amo la velocità) e che lascia la mente libera di vagare.
Ho imparato negli anni ad utilizzare questo tempo per mettere a fuoco e definire quanto mi ha colpito, ho letto, ho discusso, ho sentito alla radio o in TV e su quanto la mia mente elabora durante l’intera giornata.

Pensieri su Ruote non ha nessuna pretesa, non deve insegnare nulla a nessuno, non deve piacere a nessuno, non deve essere per forza letto da qualcuno. Serve solo al suo autore per mettere nero su bianco (sarebbe meglio dire pixel su pixel) alcune riflessioni

Related Images:

No responses yet

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento

Already a member?
Login
Login usando Facebook:
Passati da qui
E tutti gli altri...
Powered by Sociable!

Get Adobe Flash player
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: