gen 03 2008

link di Natale

Faccio parte dei blogger ‘colpiti’ dai link auguri 2008!!

Da qualche giorno (dal 1° Gennaio 2008) WordPress mi avvisa che altri blogger mi linkano.
L’elenco LINK IN ENTRATA della bacheca di WordPress è in continuo movimento. Costantemente si aggiungono link di altri blogger che ‘copia&incollano’ un messaggio di auguri di buon 2008.

Un pazzo si è divertito a creare un messaggio augurale ricorrendo alla ASCII ART dove ha inserito una miriade di link ad altrettanti blogger (probabilmente prendendo quelli che avevano un determinato tag)

La cosa che mi lascia perplesso è che molti link ‘scompaiono’ quasi subito come se Technorati li cestinasse (magari li considera una forma di spam). Chiedero al mio SEO GURU che ‘danni’ può causare questa cosa…

Se interessa, il primo link ricevuto è stato da Chi blog nasce tumblr muore che se ne attribuisce la paternità

03/01/2008 15.00
Giustamente sono stato corretto da Lupo Solitario.
“Se noti bene il post del mio tumblr, alla fine c’è il link dell’autore: Blazar

Related Images:

7 commenti

7 Risposte a “link di Natale”

  1. Lupo Sordoon 03 gen 2008 at 13:13

    No, non è mia la creazione. Io l’ho ripreso perché mi pareva carino!
    Se noti bene il post del mio tumblr, alla fine c’è il link dell’autore: Blazar

    Il merito è suo.

  2. Andreaon 03 gen 2008 at 13:59

    Hai ragione… non avevo capito che Blazar era l’autore.
    Rettifico anche il post va.. 😀

  3. alessioon 03 gen 2008 at 14:11

    Premesso che a me inizialmente i due calici sembravano tutt’altro (un paio di tette, per inciso), a livello di “danni” veri dubito ce ne possano essere.

    Voglio dire: se bastasse inserire un link per creare dei danni ad un sito (magari un concorrente), sarebbe veramente la fine. :-)
    Non mi sono messo a studiare il fenomeno di questo “ascii natalizio”, pur rientrando tra i blogger linkati, ma non basta un “cattivo vicino” (link da siti spam o near-spam) per affossare un sito… certo che se ricevo 100 link, di cui 90 sono da siti spam, beh…

    Quindi diciamo che, in teoria, venendo linkati da siti spam potremmo venire danneggiati, soprattutto se il nostro sito è giovane e con pochi backlink (link in entrata).
    Ma è assai improbabile.
    Nella pratica è più probabile venire danneggiati per un link in uscita “sbagliato”.

  4. Andreaon 03 gen 2008 at 15:52

    Alessio: grazie!
    Ma ti risulta che Technorati ‘elimini’ i link? A me ne sono spariti parecchi fra ieri e oggi

  5. Lupo Sordoon 03 gen 2008 at 18:48

    Grazie, già vedevo fior di blogger che volevano la mia testa… 😀

  6. alessioon 04 gen 2008 at 12:00

    Mah, di Technorati mi son sempre curato il giusto: non saprei.
    Per certo non conteggia tutti i link: non li rileva (no ping) o li considera datati.
    Visto che buona parte dei blog sono realizzati con WordPress, che se non ricordo male pinga automaticamente Technorati, opterei per la seconda ipotesi: li considera “vecchi” e amen

  7. Andreaon 06 gen 2008 at 13:09

    … e con oggi Technorati ha cancellato TUTTI i link in entrata e rimesso ordine nella Thecnorati Blog Authority.

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento

Already a member?
Login
Login usando Facebook:
Passati da qui
E tutti gli altri...
Powered by Sociable!

Get Adobe Flash player
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: