Nov 03 2008

Google Profile Search: hai già caricato il tuo profilo?

Published by under e-life

 

Grande G ha attivato la ricerca profili.
Tu crei il tuo profilo inserendo nome, cognome, interessi e una breve biografia, e Google la renderà disponibile a quanti la cercheranno.

Sembra anche che in futuro con il profilo Google sarà possibile aggregare tutte le attività di un utente all’interno  di una pagina.

 

 

Ho creato il mio profilo e già che c’ero ho creato anche un profilo dell’utente Carrelli.it.

Stiamo a vedere che succede……. 😉

 

Da: Motoricerca

Related Images:

One response so far

Set 22 2008

Moliendo Café: quando si è con l’acqua alla gola…

Published by under e-desenzano

…..si fa Spam via Skype! (In questo caso sarebbe meglio parlar di bollicine visto il contenuto dello spam).

Mi arriva una richiesta su skype, capita spesso che attraverso il blog o AICEL o carrelli.it qualcuno mi chieda consigli o semplicemente mi voglia salutare. Nel limite del possibile cerco di rispondere a tutti…

10 minuti fa mi arriva una richiesta da tal Patrizio…. accetto:

“questa sera al Moliendo café di Desenzano ( via Gherla 4) serata bollicine con buffet di frutta. ti aspetto! Patrizio”

non so chi sia.. poi scopro che mi ha invitato in una chat dove ci sono altri Desenzanesi… insomma, Patrizio ha ben pensato di farsi pubblicità cercando i Desenzanesi su skype. Uno spammer 2.0

Caro Patrizio,  avevi mille modi per contattarmi, avevi mille modi per far conoscere la tua attività e sei riuscito a scegliere il peggiore. 

Comunque grazie dell’informazione. Adesso se per caso dovessi passare dalle parti della ex scuola elementare, mi ricorderò del tuo invito e starò ben attento a non entrare al Moleindo Café!

Related Images:

No responses yet

Set 01 2008

e-commerce Partito Democratico: mi ha truffato ?!? No, ma ha tradito la mia fiducia

Published by under e-commerce,e-politica

Ad Aprile scorso avevo notato che l’e-commerce attivo sul sito del Partito Democratico non era  ‘conforme’ alla normativa che disciplina la vendita on-line.

Il giorno 5 avevo fatto un ordine di prova, giusto per valutare come una ‘grande’ struttura si muovesse.  Per gioco e per scherzo nel post dell’8 Aprile mi ponevo la classica domanda che affligge la maggior parte dei ‘buyers’ on-line: “Mi devo preoccupare?”, “Oddio? sarò stato truffato?” o peggio “E’ il caso che faccia un ChargeBack con Visa?

Non ci crederete: non ho mai ricevuto quanto ordinato mentre mi è stato regolarmente addebitato l’importo di 11,00 Euro sulla mia carta di credito

Maggio 05/04/2008 81494001188 ALTRE SPESE 11,00 EC0000000000003100 WWW.PAWWW.PARTITODE

Nessuna comunicazione da parte loro, nessuna mail di conferma o di avviso di ritardo spedizione, ne tantomeno delle scuse…

Che dovrei fare adesso? Gridare allo scandalo? Girare per forum ‘sputtanando’ il loro lavoro?  Mettermi a scrivere raccomandate? Rivolgermi al giudice di Pace?
Sarebbero solo perdite di tempo, ho comprato con Carta di Credito e quindi ho una tutela in più: Charge Back!

Fortunatamente questo e-commerce è l’eccezione che conferma la regola ma comunque contribuisce ad aumetare quel senso di insicurezza tipico negli acquisti on-line: se non ti puoi fidare di chi fa le leggi….
Se non facessi il lavoro che faccio e se non fossi coinvolto nell’Associazione Italiana Commercio Elettronico, questa pessima esperienza di acquisto avrebbe sicuramente influenzato i miei acquisti futuri.

La fiducia nell’e-commerce è importantissima. Qualcosa con carrelli.it l’ho già inventato (Compra Sicuro – siamo il primo e unico e-shop  ad avere una assicurazione sul buon esito dell’acquisto) ma SONOSICURO che si possa fare molto per aumentare la fiducia negli acquisti on-line.
Ho già qualche idea e qualche progetto in costruzione…  magari un giorno ve ne parlerò!

Related Images:

2 responses so far

Lug 15 2008

vendita iPhone 3G on-line….

Published by under e-commerce

Gestisco qualche negozio on-line e faccio commercio elettronico.  Sui miei siti c’è in vendita di tutto.
Vendo carrelli manuali, ho un e-commerce di vendita gioielli in pietre dure, faccio anche la vendita di carrelli sollevatori. Non manca neanche la vendita di software gestionali.

Seppur per gioco, ultimamente ho iniziato la vendita di libri e dvd e la vendita di accessori per il wii.

Quello che ancora mi manca è la vendita  iphone 3g on-line.

Eppure ho parecchi accessi di ‘pazzi‘ che cercano disperatamente un negozio che effettui vendita del melafonino iphone 3g.

Dovrò forse buttarmi nella telefonia e aprire un negozio di vendita cellulari? *ROTFL*

Related Images:

3 responses so far

Giu 23 2008

Ho venduto carrelli ai Cinesi!

Published by under e-commerce,e-life

Era già capitato in passato di fornire qualche carrello spesa o dei carrelli cash & carry a dei piccoli supermarket gestiti da cinesiBank of China ma fornire un carrello saliscale alla Bank Of China ha un ‘gusto’ tutto particolare.

Mi auguro che il carrello soddisfi le loro esigenze e che l’utilizzatore possa apprezzare e dare il giusto riconoscimento ad un prodotto che ancora oggi è costruito in Italia!

Related Images:

No responses yet

Giu 18 2008

E’ uscito l’articolo su LineaedpPMI

Published by under e-commerce

Su carrelli.it l\'acquisto è sicuro - L\'iniziativa di un sito di e-commerce per garantire la clientela

E’ uscito un bell’articolo su Lineaedp|PMI che parla dell’iniziativa Compra Sicuro portata avanti dalla ‘mia’ carrelli.it S.r.l.

Fa sempre piacere vedere riconosciuti i propri sforzi. Un grazie alla redazione di LineaedpPMI che, nello spiegare alla perfezione la nostra iniziativa, ha colto nel segno parlando di e-commerce e ‘problema fiducia’ .

Per chi se l’è perso, Su carrelli.it l’acquisto è sicuro

Related Images:

No responses yet

Apr 20 2008

carrellini: così è (se vi pare)

Published by under e-commerce,e-life

Mi capita spesso che mi dicano “ahh.. tu sei quello dei carrellini on-line”.
E’ curiosa l’abitudine tutta italiana di ricorre al diminutivo vezzeggiativo un po’ per tutto. Per alcuni prodotti non c’è che dire: è perfetto e rende istantaneamente l’idea (telefonino). Ma per altri?

Nel catalogo carrelli.it abbiamo inserito una nuova linea di carrelli elevatori: il sollevatore semovente TNBE 12/29AL pesa ‘appena’ 910Kg. Può essere definito in mille modi ma sicuramente il termine carrellino è quello che meno lo identifica.

E se col termine carrellini volessero identificare i carrelli a 2 ruote? Forse il termine è più consono ma è anche vero che, almeno per i carrelli nel nostro catalogo, il termine non corrisponde al prodotto. Il nostro carrello più piccolo è quasi il doppio dei carrelli uso hobbistico che si trovano nelle catene Bricolage e Fai da Te (e nel sito lo dimostriamo attraverso una comparazione prodotto): ma rimango sempre quello dei carrellini…….

Anche la keywords carrellini è gettonata (per questo ci penserà il guru Alessio) a dimostrazione che gli italiani cercano il piccolo e bello 😉

Insomma…”quello dei carrellini”? Così è (se vi pare)!

Related Images:

No responses yet

Apr 07 2008

Coca Cola

Published by under e-commerce,e-life

In carrelli.it ci teniamo ai nostri clienti e li consideriamo tutti allo stesso livello. Cerchiamo di non fare differenze, di non far esistere clienti di serie A e clienti di serie B.
Esistono tuttavia clienti che, per popolarità del nome, del brand o del prodotto, suscitano qualche reazione in più. Quando conquistiamo la fiducia di uno di questi colossi ne parliamo in toni entusiastici e ci complimentiamo a vicenda.

Coca ColaCon l’ultimo accordo siglato con Coca Cola HBC Italia e carrelli.it , ho avuto un motivo in più di felicità.

Chi mi conosce sa perfettamente che sono un maniaco della Coca Cola e che difficilmente resisto al fascino del marchio e al gusto della bevanda.
Casa mia è un ricettacolo di gadget Coca Cola: specchi, bicchieri, piumini, cellulari, mouse, borracce, occhiali, gomme, orsi di peluche, penne, matite, lattine, bottigliette, bidoncini portatutto…
Non importa cosa sia. Quando c’è la serigrafia del marchio Coca Cola diventa un oggetto al quale difficilmente resisto!
Non ho mai fatto il collezionista (avrei tranquillamente potuto), mi piace semplicemente vedere il marchio sparpagliato per casa.
Mi piace vivere il lato Coca Cola della vita! 😉

Related Images:

2 responses so far

Mar 01 2008

Saliscale Elettrici – interessante promozione

Published by under e-commerce

In carrelli.it S.r.l. non stiamo mai tranquilli e ne inventiamo una ogni giorno!
Questa volta abbiamo deciso di permettere a chiunque di acquistare uno dei nostri Saliscale Elettrici.

I Carrelli SaliScale sono uno strumento indispensabile ed insostituibile per chi deve trasportare pesi sulle scale. Con i carrelli saliscale elettrici è possibile trasportare in tutta sicurezza e tranquillità fino a 250 kg di peso senza particolari sforzi ma soprattutto senza rischi per la schiena!

Fino al prossimo 31 Marzo è possibile acquistare i saliscale beneficiando di un pagamento in 12 rate a tasso reale 0%. Nessuna spesa di apertura pratica, nessuna maxi rata finale, nessun costo occulto: il costo del carrello diviso il numero delle rate (12) o semplicemente TAN 0% TAEG 0%.

Related Images:

No responses yet

Dic 17 2007

Abbonamento a Topolino: ecco il regalo per il nipotino!

Published by under e-commerce,e-life

Ormai è Natale e come ogni anno sono tremendissimamente in ritardo con i regali.

La sola idea di dover girovagare per negozi straripanti di persone che in preda alla frenesia del Natale, ‘spengono’ il cervello e camminano come automi, è sufficiente a farmi passare ogni voglia e a trovare una scusa valida per rimandare gli acquisti.

Da qualche anno ho risolto parzialmente ricorrendo agli acquisti on-line fra i numerosi e-store (non solo quelli associati ad AICEL..). On line si trova ormai tutto: vinoprodotti tipici, dolci, elettronicageek-gadget, libri, giocattoli per bambini, t-shirt stampate, carrelli manuali (:P) etc etc. (ecco una elenco di negozi on-line)

Abbonamento a Topolino Chiacchierando fra colleghi e parlando del mio ‘problema’, mi è stato segnalato miabbono.com da dove è possibile acquistare abbonamenti ad alcune riviste.

Il sito è ben fatto e risulta anche molto gradevole  e di facile consultazione.
E’ un po’ come essere in edicola ma col vantaggio che è molto meno caotica e soprattutto non c’è il solito ‘brain-off man’ che ti si mette davanti e ti impedisce di vedere.
C’è un elenco interminabile di riviste a cui abbonarsi ed è possibile fare selezioni per categoria. Per chi vuole c’è anche la sezione ‘offerte’ oltre ovviamente quella delle novità.
Selezioni l’abbonamento che più ti piace e procedi all’acquisto (puoi anche scegliere l’opzione ‘regala questo articolo’). Il pagamento lo fai con la comodissima e sicurissima carta di credito.

Ho deciso di seguire il consiglio e per il mio nipotino Lorenzo chiederò a Babbo Natale di regalare un abbonamento a Topolino.   

Mi piace fare regali comprando on-line e quando posso sono ben felice di fare pubblicità a questo o quel negozio. In fondo fra ‘colleghi’ è d’obbligo darsi una mano no?

Related Images:

2 responses so far

« Prev - Next »

Get Adobe Flash player