dic 11 2009

cesto, cestino o altro?

Facendo una analisi on-line per carrelli.it, mi sono reso conto ancora una volta che per alcuni articoli non esiste un termine unico che identifica senza ombra di dubbio ‘IL Prodotto’.

Cestino Spesa

Cestino Spesa

Questa volta mi è capitato di analizzare quelli che noi chiamiamo cestini spesa.  Si trova davvero di tutto: cesti, cestini, trolley, basket, cestelli…

Non mancano ovviamente nemmeno i nomi costruiti con combinazioni dei termini più gettonati come ad esempio “cesto spesa”  e nemmeno mancano combinazioni con termini italiani e inglesi come ad esempio “cesto trolley spesa” o “basket per la spesa”.

On-line si assiste sempre più alla formazione del caos. Complici probabilmente i consulenti SEO che valutano i termini da usare nella tipica ottica di ‘conversioni’  (che è poi quello che giustifica l’esistenza di un e-commerce))

Voi, supermarkettari del sabato e la domenica, come li chiamate? o meglio, come li cerchereste on-line?  o ancora cosa chiedereste al banco informazioni per sapere dove trovare un cestello spesa?

E voi esperti SEO? come li fareste chiamare questi poveri manufatti in plastica?

Related Images:

2 responses so far

dic 08 2009

Idea regalo

Published by under e-commerce

In questi giorni sempre più gente arriva in questo blog in cerca di idee per un regalo di Natale

Ho un nuovo suggerimento da dare a quanti sono alla ricerca di un regalo originale, un pacco di Natale che sia unico, un oggetto di stile e alla moda, un regalo tecnologico ma sopratutto che sia un oggetto utile che non finisca abbandonato in qualche cassetto: GETTA CARTE AUTOMATICO!

AB02 (questo il codice) è il Getta Carte Automatico più piccolo della serie Automatic Basket da poco in vendita sul ‘mio’ carrelli.it

La particolarità è proprio il sistema di apertura automatica grazie ad un sensore ad infrarosso: ti avvicini e le ali si aprono automaticamente per raccogliere carte e bustine.

E’ un oggetto professionale, pensato per gli alberghi e i ristoranti ma bellissimo anche da usare alla mattina durante la colazione o durante una cena con gli amici.

Rimangono sempre tutti ‘affascinati’ da questo oggetto e non c’è nessuno che riesce a resistere alla tentazione di giocarci avvicinando ogni oggetto disponibile pur di vederlo aprire.

Il prezzo è contenuto (oggi solo a 59,00 Euro consegnato a casa tua). Qui trovi la scheda tecnica con dimensioni, capacità e peso.

Related Images:

No responses yet

nov 11 2009

il buon umore è contagioso

Published by under e-commerce

Gentile responsabile,
saremmo interessati all’acquisto di ben 2,dico 2 carrelli per le pulizie (art. fc 1505) e visto i tempi duri e la  Ns.proverbiale simpatia e disponibilità, Le chiediamo un ottimo sconto.
In attesa di risposta Le invio distinti saluti.

Come si può dir di no? Sconto approvato!

Grazie del sorriso che ci ha regalato

Related Images:

No responses yet

set 14 2009

i carrelli e le note sul mare

  • Splendida Musica quella dell’Opera Lirica suonata dall’Orchestra: una Magnifica Armonia di Fantasia (Andrea)
  • grazie alla mia Splendida Fantasia riesco a percepire questa Magnifica Musica d’Orchestra: un’Opera ricca di Poesia e Armonia (capitano)
  • Poesia Splendida, Opera di una Magnifica Orchesta, Armonia di Musica e Fantasia (Roberto Felter)
  • Armonia di Musica e Poesia, Splendida Opera di Fantasia di una Magnifica Orchestra Roberto Felter
  • Magnifica Fantasia d’Orchestra su Splendida Poesia d’Opera e Armonia (hermansji)
  • Splendida Musica all”Opera lirica suonata dalla Magnifica Orchestra: un’ Armonia di Fantasia (Andrea)

Non siamo impazziti. Solo un innocente gioco fatto su FriendFeed e Facebook per dire che sulle navi della flotta MSC (in particolare su Splendida, Fantasia, Magnifica, Musica, Orchestra, Opera, Poesia, Armonia) sono presenti i carrelli  transpallet di carrelli.it 😉

Related Images:

No responses yet

ago 25 2009

e-commerce: aperti per ferie

Published by under e-commerce

Ogni anno ad agosto ci si ripete: “iniziano le vacanze!! andiamo!! partiamo!!! ma l’e-commerce a chi lo diamo!?!”.
Ogni anno dobbiamo decidere se lasciare aperti totalmente i negozi, se chiuderli per ferie oppure lasciarli aperti solo in ricezione ordini ma senza logistica.

Da anni optiamo per l’ultima soluzione.
Noi siamo in vacanza dallo scorso 31 Luglio; come di consueto abbiamo lasciato aperto i negozi on-line e ‘avvisato’ i clienti che le spedizioni riprenderanno dal prossimo 31 Agosto.

Su carrelli.it abbiamo anche attivato la promozione “I Prezzi Sono Andati In Vacanza” che prevede un sconto extra per quanti avranno la pazienza di aspettare fino alla riapertura. Ieri è partita anche la newsletter programmata da tempo (il picco di accessi conferma che gli italiani sono connessi anche durante le vacanze).

Gli accessi al portale non mancano (quest’anno in aumento rispetto al 2008) così come le conversioni. Per i nostri clienti Agosto è un mese come un altro e non sembra che la sospensione della consegna sia motivo di stress e di conseguente abbandono del carrello.

Tutto come negli altri anni insomma: noi in vacanza e l’e-commerce al lavoro.

Per il prossimo anno mi piacerebbe riuscire a garantire anche la consegna nelle solite 48… chissà che non migliori il tasso di conversione! 😉

Related Images:

No responses yet

lug 20 2009

per i miracoli ci stiamo attrezzando

Published by under e-life

Sabato, uffici chiusi, logistica chiusa:

From: xxxxxx@live.it
Sent: Saturday, July 18, 2009 3:56 PM
Subject: CARRELLI.IT – Ordine KEV4RXXX
Lunedì, operativi al 100%
From: xxxxxxx@alice.it
Sent: Monday, July 20, 2009 9:51 PM
Subject: Informazioni Generali
IN RIFERIMENTO ALL’ORDINE CODICE KEV4RXXX CHIEDO L’ANNULLAMENTO PER MOTIVI DI CONSEGNA NON EFFETTUATA IN TEMPI DA ME RICHIESTI IN ATTESA DI UNA CONFERMA DELL’AVVENUTO ANNULLAMENTO PORGO DISTINTI SALUTI
Nel 2008 carrelli.it ha evaso il 90% degli ordini in 2 giorni.  Nel 2009 stiamo migliorando, la percentuale è in aumento e ha raggiunto il 93%.
Ci stiamo attrezzando per raggiungere l’obiettivo di consegnare il 100% della merce entro 1 giorno (sabato e domenica inclusi)

Related Images:

One response so far

mar 16 2009

carrelli.it ha ottenuto il certificato SonoSicuro

Published by under e-commerce

carrelli.it, il negozio on-line di vendita carrelli, è da sempre un e-commerce sicuro: non a caso siamo gli unici in Italia a poter vantare la copertura assicurativa Compra Sicuro di Reale Muta Assicurazioni

Da qualche tempo questa sicurezza’ è stata anche certificata da SonoSicuro

Mi è piaciuta molto la sintesi scritta dal nostro AD per l’inserimento nei comunicati stampa in uscita oggi:

La certificazione SonoSicuro  non è una semplice adesione ad un codice di comportamento o a una nuova filosofia di shopping online, è un vero e proprio certificato di qualità che prevede verifiche ispettive regolari.
E’ un percorso di miglioramento continuo
che abbiamo voluto intraprendere

Se vuoi saperne di più su SonoSicuro, dai un’occhiata qui

Related Images:

No responses yet

gen 19 2009

Compra Sicuro, di noi ti puoi fidare

Published by under e-commerce

E’ passato più di 1 anno da quando ho lanciato Compra Sicuro con carrelli.it

Un progetto che mi (ci) ha dato molte soddisfazioni. Ci piace fare gli acquisti in sicurezza e abbiamo voluto dare questa certezza a tutti i nostri clienti.
Ne ho scritto anche su carrelli on-line

Mi piacerebbe ricevere un parere anche dai lettori di questo blog… comprereste di più on-line sapendo che una assicurazione vi garantisce il rimborso dei vostri soldi se qualcosa andasse storto? (non una parte, ma tutto quello speso)

Related Images:

2 responses so far

gen 08 2009

annunci adwords nei negozi on-line

Published by under e-commerce

Nei negozi on-line che visito e dai quali compro, mi capita spesso di trovare oltre ai prodotti la pubblicità di adwords.  
La stessa eBay pubblica in ogni pagina, anche in quelle dei negozili, gli annunci adwords…. ma hanno senso?!?

Secondo me no e sono almeno due motivi che mi portano a pensarlo:  sono una distrazione alla navigazione e sopratutto sono una porta di uscita verso altre mete non controllabili.

Nel primo caso il termine va inteso in senso ampio. Non solo come vera propria distrazione visiva, ma anche come distrazione cognitiva. Un annuncio attira l’attenzione, deve essere letto e necessariamente porta ad un aumento del carico cognitivo.
Più carico cognitivo richiediamo al consumatore, più alto sarà il suo livello di stress. Una esperienza ‘stressante’ non è mai piacevole per nessuno e può portare all’interruzione del processo di acquisto.

L’altro aspetto è forse più importante. Pensate agli autogrill. Tutto è studiato per farti entrare e non farti mai uscire se non guardando tutto il negozio.  Pensate ad un negozio classico. Entrate e trovate un mondo, l’uscita è sempre ‘integrata’ fra la merce esposta.
L’uscita c’è, tutti sappiamo dov’è e come raggiungerla. Ma non esiste alcun cartello, alcun richiamo alcuna indicazione che ci dica “ESCI” o “USCITA”.

I links, di qualsiasi tipo siano e a maggior ragione quelli di adwords che sono contestualizzati, equivalgono a mettere un cartellone lampeggiante con scritto USCITA. Peggio, è come se si scrivesse: “VATTENE DA QUI, TANTO NON TROVERAI QUELLO CHE CERCHI”.

Non ci credete? Ecco un esempio fresco fresco di ieri. 
Riceviamo questo ordine: 

Ordine K5U3OG4J del 7 Gennaio 2008
——————————————
Articolo: CRM.042FR Carrello a 4 ruote con piano in lamiera – Ruote gomma piena  (2 fisse + 2 girevoli con freno)
Quantità: 1
Prezzo:   128,00
Totale:   128,00
Iva:   25,60
——————————————
Totale netto: EUR  128,00
Spedizione: EUR  0,00
IVA: EUR  25,60
Totale + spese + IVA: EUR  153,60
Pagamento: Paypal

Nome e cognome: ************ *********
Ragione sociale: ****************
P.IVA / CF: ****************
Indirizzo: ****************
CAP: *****
Localita’: ****************
Telefono: ****************
E-mail: ****************

Provenienza: shop.ebay.it
Data: 7 Gennaio 2008 
********************* 

Questo cliente è andato sul sito di un negozio eBay  per cercare un carrello pianale, ha trovato un annuncio adwords e lo ha seguito. E’  uscito dal negozio  eBay ed è finito su carrelli.it dove ha trovato quello che cercava ed effettuato subito l’acqusito!

A meno che non siate eBay (che genera qualche milione di impression), pensateci bene prima di mettere degli annunci sui vostri e-store: per voler guadagnare qualche misero centesimo rischiate di perdere la vendita ma ancor peggio di regalare i vostri clienti alla concorrenza!

Related Images:

One response so far

nov 12 2008

Adotta un carrello: il primo social contest a scopo benefico

Questo è il logo scelto per l’iniziativa benefica che abbiamo lanciato oggi con carrelli.it

Avevo un’idea, ho cercato dei pazzi disposti a svilupparla ed ora eccoci qui: Adotta un Carrello

Ma cos’è?
Avevo l’idea….. poi chi ne sa più di me mi fa notare che è un contest, anzi di più è un social contest a scopo benefico.

Si ma cos’è?
Provo a spiegarlo con parole mie.
Quest’anno abbiamo deciso di devolvere a scopi benefici una quota extra oltre al budget destinato ai regali di Natale per clienti e dipendenti.

Così abbiamo pensato di coinvolgere i navigatori on-line attraverso un gioco (il contest) completamente gratuito e un po’ speciale. La particolarità consiste nel fatto che il premio non sarà dato al vincitore ma ad una fondazione, un’associazione o un’organizzazione no profit attiva in campo sociale desiderosa di adottare uno dei nostri piccoli da lui indicata.

Il gioco è semplice: una gara di creatività in rete descrivendo al meglio il mondo dei carrelli con testi, immagini o video seguendo il tema settimanale proposto dal blog ufficiale dell’iniziativa:  www.adottauncarrello.it.

I 25 migliori lavori vinceranno altrettanti carrelli da donare alle organizzazioni no profit scelte.

Related Images:

No responses yet

Next »

Get Adobe Flash player