- Andrea Spedale – il blog - http://www.spedale.com -

DreamHost l’ho scelto per i miei domini perchè…

Da qualche giorno sto spostando alcuni dei miei domini ‘ludici’ su un nuovo server.
Cercavo un servizio di hosting che fosse economico, funzionale, semplice da usare, con un buon pannello di controllo, con tanto spazio, senza particolari limitazioni di traffico, che gestisse un numero illimitato di domini, che avesse la possibilità di avere IP unici o condivisi, che gestisse MySql etc etc.
Qualcosa che mi permettesse di gestire i domini in tempo reale e senza spendere centinaia di euro.

Ho trovato tutto questo (e molto altro) in DreamHost [1]. Con meno di 70 dollari all’anno (45 euro scarsi) mi danno:

I primi due punti sono spettacolari. In sostanza il tuo piano hosting cresce con il tuo web!
L’ultimo punto è stato una sorpresa e credo sia un servizio molto interessante per chi vuole iniziare una avventura on-line con un blog, con un e-commerce [2] o con un sito web.

Curiosando nel pannello di controllo ho scoperto anche che DreamHost [1] ha un programma di affiliazione molto flessibile e personalizzabile che mi permette di decidere cosa regalare a chi si registra come mio ‘amico’.

Pensando a quanti vogliono avventurarsi on-line e ricordandomi molto bene le paure, i dubbi, l’ansia delle prime registrazioni ho deciso di creare un codice promozionale e di chiamarlo EASYBLOG.
Utilizzando il codice promozionale EASYBLOG in fase di registrazione [1], si ha diritto ad uno sconto di 50 dollari e la registrazione gratuita di un dominio.

DreamHost [1] è leggermente più lento rispetto ad un hoster Italiano, il pannello di controllo è solo in Inglese e non è possibile registrare dei domini .it direttamente (problema facilmente risolvibile con i DNS) ma la differenza di costi e la quantità di servizi offerti compensa abbondantemente questi ‘disagi’.

Ho provato anche a trasferire un dominio ‘professionale’: eJoy.biz il sito dei Gioielli in Pietre Dure e Semipreziose [3] adesso gira su DreamHost [1]!

Tweet [4]
1 Comment (Open | Close)

1 Comment To "DreamHost l’ho scelto per i miei domini perchè…"

#1 Comment By Riccardo Porta On 30 luglio 2008 @ 15:35

E’ valido anche servage.net. Pressochè identiche le caratteristiche. Valido (per esperienza) il supporto in real time che offrono.