apr 29 2011

Webchising: ma come è andata a finire?

Scritto da il 11:22 in e-commerce Stampa Articolo Stampa Articolo

Questa la mail ricevuta oggi:

Gent. Affiliato Webchising

Ti comunichiamo che il servizio Webchising verra’ cessato definitivamente venerdì 6 maggio.

Dopo la cessazione del servizio riceverai una mail riepilogativa del credito maturato e verranno saldati gli affiliati che hanno superato le soglie previste dal contratto webchising. Gli affiliati che al momento della cessazione del servizio non avranno superato la soglia di 100 euro riceveranno un buono acquisto da spendere su DVD.IT di importo uguale o superiore al credito maturato.
Anche gli affiliati che non hanno maturato alcun credito riceveranno un buono acquisto in segno di ringraziamento.
Ti ringraziamo per la tua collaborazione in questo periodo.

Cordialmente.
Lo staff Webchising


Non ho idea di quali risultati abbia raggiunto dvd.it in questi 3 anni con questa iniziativa e tanto meno conosco i risultati medi degli utenti che hanno cercato fortuna aderendo a questa forma di (non) e-commerce.

Personalmente posso solo dire che ho raggiunto i risultati che mi aspettavo: nessuno!

(Da dire anche che alcuni miei account ‘potenzialmente’ validi come amazon.shop.it sono stati disattivati senza nemmeno una piccola comunicazione)

1 commento

Una Risposta a “Webchising: ma come è andata a finire?”

  1. Pieron 04 nov 2011 at 17:42

    Pensa che c’è qualcuno che sta vendendo un infoprodotto ancora oggi (4 novembre 2011) che ti spiega come si fa a fare soldi con Webchising.
    Mi verrebbe voglia di fare il nome di questo famoso marketer
    che vende il corso e altre quesquiglie a 82 euro.

    Ciao.

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento

Already a member?
Login
Login usando Facebook:
Passati da qui
E tutti gli altri...
Powered by Sociable!

Get Adobe Flash player
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: