Archive for the 'e-marketing' Category

set 16 2009

e-mail marketing: attenti all’errore

email marketing

email marketing

Ho scritto qualche riga sugli errori dell’email marketing prendendo spunto da quelli evidenziati nel libro di Nazzareno Gorni e Marco Maglio  “E-Mail Marketing”  (ed. Hoepli 2009).

Fra i vari punti, uno mi ha colpito più degli altri: la gestione delle cancellazioni (unsubscribe o opt-out)

Gli autori fanno notare come una ‘cattiva’ gestione di questo aspetto possa essere realmente disastrosa per il merchant.  Senza procedure di cancellazioni automatiche (consigliati massimo 2 click, senza invio di mail) il rischio è che l’utente trovi più comodo contrassegnare la mail come ‘posta indesiderata’.

Se questa azione venisse ripetuta da più destinatari, il rischio reale che il merchant correrebbe è quello di vedere compromessa in modo grave la reputazione del suo indirizzo mail (o dell’intero dominio) con la conseguenza che qualsiasi messaggio inviato finisca inevitabilmente per essere contrassegnato come [SPAM], finire nella cartella della posta indesiderata o peggio bloccato a monte dai server antispam.

La vecchia scuola del Email marketing ha sempre osteggiato la cancellazione da una lista considerando l’indirizzo mail come bene prezioso da non perdere in nessun caso.  L’invio delle newsletter aveva come unico scopo quello di incrementare le vendite.

Le nuove terorie del Email marketing 2.0 si basano invece principalmente sul maggior rispetto per i clienti e per la loro privacy e hanno come scopo quello di aumentare la lista stessa (creare una sorta di community).

Il merchant farebbe quindi sempre bene a preoccuparsi di rispettare il cliente, accertandosi sempre di avere ricevuto il consenso all’invio ma sopratutto permettendo in ogni momento l’uscita dalla lista: meglio perdere un nominativo che avere il propriop dominio di posta inserito nelle blacklist dei server antispam.

No responses yet

set 14 2009

i carrelli e le note sul mare

  • Splendida Musica quella dell’Opera Lirica suonata dall’Orchestra: una Magnifica Armonia di Fantasia (Andrea)
  • grazie alla mia Splendida Fantasia riesco a percepire questa Magnifica Musica d’Orchestra: un’Opera ricca di Poesia e Armonia (capitano)
  • Poesia Splendida, Opera di una Magnifica Orchesta, Armonia di Musica e Fantasia (Roberto Felter)
  • Armonia di Musica e Poesia, Splendida Opera di Fantasia di una Magnifica Orchestra Roberto Felter
  • Magnifica Fantasia d’Orchestra su Splendida Poesia d’Opera e Armonia (hermansji)
  • Splendida Musica all”Opera lirica suonata dalla Magnifica Orchestra: un’ Armonia di Fantasia (Andrea)

Non siamo impazziti. Solo un innocente gioco fatto su FriendFeed e Facebook per dire che sulle navi della flotta MSC (in particolare su Splendida, Fantasia, Magnifica, Musica, Orchestra, Opera, Poesia, Armonia) sono presenti i carrelli  transpallet di carrelli.it 😉

Related Images:

No responses yet

lug 13 2009

Poste Italiane fanno SPAM

Published by under e-life,e-marketing

Oggi ricevo questa mail (su due diversi account):

Da: UMIxxxxxxPTB [mailto:UMIxxxxxxPTB@posteitaliane.it]
Inviato: lunedì 13 luglio 2009 08.39
A: xxxxx@xxxxxxxxx.it
Oggetto: [SPAM] poste italiane

Buon giorno, la presente per informarvi dell’apertura di un nuovo uffiocio postale, nella vostra zona.
In allegato l’indicazione su come raggiungerci.
Siamo a disposizione con nuovi prodotti e scontistiche su ogni tipo di spedizione.
Cordialmente.
Xxxxxxx xxxxxxx

Posteitaliane S.p.a
Xxxxxxxxxx Xxxxxxxxxxx
Postebusiness CASTELMELLA
via Damiano Chiesa 1
25030 Castelmella (BS)
mail: umixxxxxxxxptb@posteitaliane.it

Diciamo subito che è una mail ‘gradita’  ma…

– il sitema identifica la mail come [SPAM]. Ecco la parte dell’header che verifica la probabilità di spam di un messaggio:
X-Assp-Delay: not delayed (auto whitelisted); 13 Jul 2009 08:39:38 +0200
X-Assp-Bayes-Confidence: 0.00000
X-Assp-Spam-Prob: 0.99958
X-Assp-Spam: YES
X-Assp-Spam-Reason: Bayesian spam

– tecnicamente è SPAM in quanto non abbiamo mai autorizzato Poste Italiane ad inviarci alcuna comunicazione di carattere commerciale e/o informativa (e per quanto mi sia dato ricordare, non abbiamo mai fornito la nostra mail)

No responses yet

mag 22 2009

Marketing Associativo: consigli?

Published by under e-libri,e-marketing

Sono alla ricerca di pubblicazioni che approfondiscano l’argomento.

Partirò da qui:

Mina Pirovano, Cecilia Gilodi (eds.), Il capitale relazionale delle associazioni di impresa Guerini e associati, Milano, 2003.

Nadio Delai, Andrea Moltrasio (eds.), Impresa, territorio, rappresentanza, Franco Angeli, Milano, 2001 (capitolo I)

Cocco G. Carlo, Gestire un’associazione. Gestione, organizzazione e marketing per operatori di imprese non profit nel campo culturale, educativo, assistenziale, Franco Angeli, Milano, 1996

Se qualcuno avesse suggerimenti (magari con pubblicazioni recenti) e volesse condividere, troverò il modo per sdebitarmi

Related Images:

No responses yet

mar 07 2009

Unpacking SMAU Brescia 2009

Published by under e-life,e-marketing

Smau Brescia 2009

Generalmente dico NO ad inviti come quello ricevuto da Mauro ma questa volta ho deciso di fare uno strappo alla regola.

E’ oggettivamente difficile non essere incuriositi da un evento dedicato ai bloggers (categoria alla quale non mi sento di appartenere, ecco perchè rifiuto) dal nome Unpacking SMAU
I blogger (ed io) avranno la possibilita’ di vedere l’allestimento dell’edizione “bresciana” di Smau Business del 25-26 Marzo.

Il programma dell’evento sembra interessante:

  • incontro e scambio di idee con Pierantonio Macola, AD di SMAU
  • presentazione in anteprima dello studio sulle PMI della Lombardia del Politecnico
  • lunch mentre tutt’intorno gli addetti ai lavori montano il tutto
  • giro tra l’unpackaging dei vari stand con qualche sorpresa tecnologica presentata in esclusiva ai blogger

Vi saprò dire… 

Per chi invece è un vero blogger, forse può interessare sapere che in questo momento ci sono ancora alcuni posti disponibili per partecipare all’evento.  Basta andare nell’apposita pagina dell’evento e leggere le informazioni.

Related Images:

No responses yet

gen 13 2009

microsoft tag: questione di timing

Published by under e-marketing

Shotcode non ha mai preso piede mentre Microsot Tag parte adesso. 
Roberto mi dice che il successo è solo una questione di ‘timing’…. 

Mha vedremo, per ora rispolvero il mio shotcode e lo metto vicino al nuovo Microsoft Tag:

shotcode-visit-blog

   microsoft tag

One response so far

nov 12 2008

Adotta un carrello: il primo social contest a scopo benefico

Questo è il logo scelto per l’iniziativa benefica che abbiamo lanciato oggi con carrelli.it

Avevo un’idea, ho cercato dei pazzi disposti a svilupparla ed ora eccoci qui: Adotta un Carrello

Ma cos’è?
Avevo l’idea….. poi chi ne sa più di me mi fa notare che è un contest, anzi di più è un social contest a scopo benefico.

Si ma cos’è?
Provo a spiegarlo con parole mie.
Quest’anno abbiamo deciso di devolvere a scopi benefici una quota extra oltre al budget destinato ai regali di Natale per clienti e dipendenti.

Così abbiamo pensato di coinvolgere i navigatori on-line attraverso un gioco (il contest) completamente gratuito e un po’ speciale. La particolarità consiste nel fatto che il premio non sarà dato al vincitore ma ad una fondazione, un’associazione o un’organizzazione no profit attiva in campo sociale desiderosa di adottare uno dei nostri piccoli da lui indicata.

Il gioco è semplice: una gara di creatività in rete descrivendo al meglio il mondo dei carrelli con testi, immagini o video seguendo il tema settimanale proposto dal blog ufficiale dell’iniziativa:  www.adottauncarrello.it.

I 25 migliori lavori vinceranno altrettanti carrelli da donare alle organizzazioni no profit scelte.

Related Images:

No responses yet

set 18 2008

Tutta colpa di un paio di tette

Published by under e-marketing

Seguo da qualche giorno in maniera divertita la bagarre scatenata dall’intervento di Vicky Gitto con la sua ‘idea della madonna‘ all’ADVCamp. Il direttore creativo della DDB (nonchè attuale compagno della Lucarelli),  ritiene che l’attentato alle Torri Gemelle sia il risultato di una straordinaria idea creativa, indipendentemente dal giudizio morale sulla stessa azione. 

Ho seguito l’intervento in diretta e assistito alle diverse reazione del pubblico: c’era chi rideva, chi condivideva, chi si disinteressavae e chi manifestava apertamente la sua indignazione.  Un normale intervento, ne meglio ne peggio di altri, che poteva essere condivisibile o meno. Quasi sicuramente un intervento che sarebbe presto finito nel dimenticatoio perchè nella sostanza non portava nulla di nuovo e interessante nell’ambito dell’Adv.

Poi succede che Marco Camisani Calzolari scrive un resoconto sulla BlogFest in cui dice:

Escluso solo il fidanzato (sa va sans dir) della Lucarelli che è interveuto in quanto direttore creativo di una agenzia di pubblicità. Sarà stato il delirio di onnipotenza che hanno ancora i pubblicitari, sarà stato il pushup perenne della fidanzata, il fatto è che a un certo punto ha affermato che Bin Laden è un genio, nonché l’uomo più creativo del pianeta perché ha tirato giu le torri gemelle! Ho provato a spiegargli che il terrorismo non l’ha inventato lui, che ha un lunga storia che parte dalla Rivoluzione Francese, etc. Ma niente. Non capiva la sottile differenza tra Leonardo e Bin Laden.

Nulla di particolare: MCC era fra quelli che si sono indignati pubblicamente e non ha fatto altro che riportare, in modo ironico, il suo pensiero sull’interveto di Vicky Gitto

A questo post rispondono sia il creativo (con una telefonata di minacce) ma sopratutto la fidanzata Selvaggia Lucarelli dal suo blog:

 

Cita (riferito a MCC -ndA-) una altro paio di volte le mie tette mostrando per le suddette un’ossessione pari a quella della Tatangelo per l’eyeliner per poi passare a commentare l’intervento del mio fidanzato (che di mestiere fa il direttore creativo) al barcamp sulla pubblicità affermando che una tizia si sarebbe allontanata dalla sala sdegnata per ” il cinismo che il fidanzato della Lucarelli ha dimostrato nel mettere sullo stesso piano un attentato terroristico come quello alla pubblicità marchettara.”
<>
E fatti dare un consiglio: visto che dopo la conferenza sei pure venuto da me e Vicky a fare simpaticamente salotto, la prossima volta, se hai qualcosa da dire sulle mie tette, fallo pure, ma guardandomi in faccia.

 

Da questi due interventi si è scatenato il finimondo. Un flame che non si vedeva da tempo. La blogsfera è divisa fra indignati  e pro-tette Lucarelli (molto pochi quelli pro Gitto a dire il vero).

Come detto, molto probabilmente l’intervento di Vicky Gitto sarebbe passato nel dimenticatoio esattamente come è successo per quello autopromozionale di Francesco Lo Monaco (cupido.it). Invece si è parlato di tette (e non tette anonime.. ma delle tette della Lucarelli!!) e, come nella miglior tradizione comunicativa, tanto è bastato a dare ‘visibilità’ all’idea della madonna

Related Images:

3 responses so far

set 15 2008

packaging come leva di marketing

Published by under e-marketing

Immagine anteprima YouTube

Chi non comprerebbe il Samsung Omnia i900 se arrivasse davvero così?? Altro che iPhone 3g!

One response so far

ago 28 2008

webchising: forse un modo per guadagnare qualche spicciolo esiste!

Che non creda nell’iniziativa di shop.it come ‘modo’ di fare e-commerce e guadagnare facilmente è abbastanza noto.

Per quanti ancora sono convinti di poter accumulare ricchezze utilizzando il webchising, non mi rimane che segnalare una nuova fonte di guadagno messa a disposizione dallo staff di shop.it: il programma di affiliazione attraverso tradedoubler!

Affiliati subito!
Scopri le tue commissioni:
– 0.50 Euro per ogni registrazione proveniente dal tuo sito
– 3 Euro per la prima vendita effettuata sul negozio aperto dietro tua segnalazione

0,50 Euro per ogni negozio aperto e 3 euro per la prima vendita effettuata più gli alti guadagni dei miei negozi su shop.it! già conto le banconote! 😀

Forza! Buttiamoci tutti nell’e-commerce!! *ROTFL*

 

Aggiornamento del 3 Settembre

Adesso anche i publisher ZANOX  possono aderire al programma Webchasing. Maggior info qui

No responses yet

« Prev - Next »

Get Adobe Flash player