Profilo utente

Stato:
Nome: Andrea Spedale
Nickname: Andrea
Membro da: 2008-06-01 16:28:38
Website URL: http://www.spedale.com
Chi sono:

Facebook profile
 

Commenti degli utenti

Ryanair? No Grazie!

forse dipende anche da quanto tempo passa fra andata e ritorno…..

Ryanair? No Grazie!

Questo mi pare davvero strano… Che poi sia fatto con i fini da te indicati mi pare fracamente improbabile

Vuoi essere invitato a OVO.IT ?

Ciao!

Se state ancora cercando affari on-line, vi segnalo la nuova inizaitiva AICEL: Sconti Speciali E-Commerce

Oltre 70 aziende hanno messo a disposizioni dei coupon sconto con sconti fino al 40%

Scopri come ricevere i Coupon Sconto qui: http://www.goo.gl/kteWn

OVO.IT - sono uno spacciatore ufficiale di inviti: ne vuoi uno anche tu?

Se cerchi dei Codici Sconto non puoi che partecipare alla nuova inizaitiva AICEL: Sconti Speciali E-Commerce

Oltre 70 aziende hanno messo a disposizioni dei coupon sconto con sconti fino al 40%

Scopri come ricevere i Coupon Sconto qui: http://www.goo.gl/kteWn

Ho comprato da AMAZON

mi sa che conviene! 😀

Ho comprato da AMAZON

In teoria di si, in pratica lunedì sesta sera ti saprò dire! (amanoAmazon ha fatto tre spedizioni diverse e il cavo non e’ arrivato ieri )

OVO.IT - sono uno spacciatore ufficiale di inviti: ne vuoi uno anche tu?

mi spiace. Ho smesso di distribuirli. Prova a chiedere a quelli della TeraShop, gli stessi che si meravigliano dell’esistenza di una associazione del commercio elettronico

Vuoi essere invitato a OVO.IT ?

non mi riferivo a voi che chiedete l’invito. Gli sconosciuti non siete voi -sempre ben accetti qui- ma la TeraShop che ha acquistato OVO da DMail che a sua volta l’aveva acquistata dagli amici Giorgio e Paolo

Vuoi essere invitato a OVO.IT ?

Sorry. Basta inviti

Per gli amici lo facevo volentieri, per gli sconosciuti…bhe prima almeno mi dicano grazie e poi ne riparliamo! 😉

OVO.IT - sono uno spacciatore ufficiale di inviti: ne vuoi uno anche tu?

mi spiace. Con il cambio di proprietà di OVO.IT ho deciso di sospendere l’invio di inviti

Vuoi essere invitato a OVO.IT ?

mi spiace. Con il cambio di proprietà di OVO.IT ho deciso di sospendere l’invio di inviti

Vuoi essere invitato a OVO.IT ?

OVO.IT ha qualche problema.
Ho appena cambiato il codice di invito.
Chi avesse ricevuto un linki non funzionante, può riprovare adesso!

Vuoi essere invitato a OVO.IT ?

il form… il form!

e adesso c’è pure l’invito per SALDIPRIVATI!

Vuoi essere invitato a OVO.IT ?

ho fatto delle prove..

Il link nella mail che ti ho inviato è corretto, attivo e valido

Hai provato quello?

Vuoi essere invitato a OVO.IT ?

fino ad ora me ne sono avanzati più di 2000

Vuoi essere invitato a OVO.IT ?

certo. Hai già compilato il form di richiesta?

Vuoi essere invitato a OVO.IT ?

compila il form della pagina. L’invio immediatamente

Vuoi essere invitato a OVO.IT ?

BORN4SHOP?

Ho appena inserito nella mail che mando a quelli che compilano il form il codice per entrare in BORN4SHOP!

Con il mio invito salti la lista d’attesa e puoi dare un occhio subito.

Se hai già avuto il codice per OVO, allora compila la richiesta solo per BORN4SHOP a questo indirizzo:

http://www.spedale.com/e-life/1672-vuoi-essere-in…to-a-born4shop/

il gladiatore pubblico

A te cadono le braccia?? Pensa come cadono a chi come me ‘vive’ anche di gare pubbliche!

Non dubito che anche nel caso specifico ci sia stato un lavoro ‘dietro le quinte’. Una commissione avrà sicuramente lavorato ed esaminato la documentazione tecnica, approvato quelle offerte conformi, assegnato dei punteggi e mandato le buste con l’offerta economica alla fase finale.

Dedicare ore lavoro non significa necessariamente aver lavorato bene, o meglio, non significa necessariamente aver fatto l’interesse dell’ente pubblico e quindi di noi tutti.
Come in tutte le cose, c’è chi le cose le fa per bene e per il bene comune e chi le fa un po’ meno bene e per un bene un po’ meno comune.

Per dare sostanza a questo scambio di opinioni – ti ringrazio per questa possibilità- è opportuno scendere ad un livello un po’ più concreto e relae.
Nella gara specifica -ente ospedaliero- la commissione tecnica ha penalizzato il produttore dandogli un punteggio basso e irrecuperabile su aspetti tecnici (valutati solo su carta e comunque perfettamente corrispondenti al capitolato) favorendo altre aziende non produttrici (e alcune legate alla stessa proprietà)

La penalizzazione inferta – in termini di punteggio qualitativo/tecnico – è stata così alta che per poter recuperare il gap, l’offerta economica avrebbe dovuto essere ridotta del 70% rispetto a quella realmente presentata (risultata comunque la migliore).

La gara è stata aggiudicata al concorrente che ha raggiunto il miglior punteggio risultate dalla somma dei singoli punteggi assegnati per gli aspetti tecnici ed economici. Aggiudicazione formalmente ineccepibile!
Peccato che la società aggiudicataria sia un rivenditore che ha fornito lo stesso identico bene prodotto dallo stesso produttore penalizzato in sede di valutazione tecnica…..

Forse un ‘gladiatore’ avrebbe capito che qualcosa non andava e avrebbe fatto l’interesse dell’ente (e nostro) e tutto sarebbe stato possibile senza alcuno ‘spreco’ di ore uomo!

il gladiatore pubblico

Quello che dici tu è vero nella misura in cui il bene scelto è unico e univoco (come l’esempio della Fiat, il modello definisce il prodotto e le dotazioni)

Quando invece vengono date delle indicazioni di massima (seppur approfondite e puntuali), quando poi si valutano i prodotti su offerta e su offerta si danno punteggi sull’ergonomicità, sulla finitura, sulla qualità etc ecco che qualsiasi gara può prendere la direzione più a cuore agli ‘ingegnerei’ valutatori

Vuoi essere invitato a OVO.IT ?

nessuno legge più ormai… compila il form!

Vuoi essere invitato a OVO.IT ?

il formmmmmmmm … compila quello!

Vuoi essere invitato a OVO.IT ?

Inutile sprecare la tastiera.
Impara ad informarti, avrai così modo di dare corpo alle tue affermazioni ma sopratutto non saranno basate su presupposti errati che ti portano inevitabilmente a dire falsità.

Vuoi essere invitato a OVO.IT ?

Le persone corrette si presentano, le persone corrette si documentano, le persone corrette non si basano su supposizioni, le persone corrette non lanciano accuse, le persone corrette non giudicano ‘per caso’
Le altre vengono in questo blog e scrivono cazzate… (lo fanno anche su Facebook e su altri blog….)

Se ci tieni e ti piace essere precisa/o ti invito a contattare direttamente Giorgio Brojanigo (Socio Fondatore di bow S.p.a titolare di ovo.it) oppure direttamente l’ufficio marketing di BOW (chiedi di Marina) e poi a tornare qui con le risposte che ti avranno dato.

Get Adobe Flash player